2013/11/09 - Vespa Freestyle

Da sabato 9 a domenica 24 novembre 2013, per tre weekend consecutivi, presso lo Spazio Museo Vespa Bici & Baci, avrà luogo la lunga maratona artistica organizzata dal titolare Claudio Sarra e dal direttore Michele Piacentini che permetterà di far vedere tre Vespa pitturate da altrettanti tre disegnatori d’eccezione. In ognuno dei weekend del mese di novembre, in una delle vetrine del Museo, si alterneranno i tre disegnatori che pittureranno le mitiche due ruote secondo lo stile con cui si contraddistinguono, anche nelle più rinomate riviste di fumetti a tiratura nazionale.

Il primo artista sarà Fabio Piacentini che, insieme agli altri suoi alias (nomi d’arte), si dedicherà a ricoprire un’antica Vespa degli anni ’60 con immagini che ricorderanno, per l’appunto, gli anni ’60 e cioè gli anni nei quali la Vespa aveva raggiunto la vetta della popolarità. Fabio Piacentini, disegnatore e fumettista affermato, ha lavorato con le maggiori case editrici del settore fumettistico ed ha collaborato con altrettanto importanti testate giornalistiche a tiratura nazionale. La sua firma, e quella dei suoi pseudonimi, è stata pubblicata in testate come Panorama, Focus Junior, Newton Compton e tante altre ancora. I più piccoli hanno avuto modo di conoscerlo perché è stato uni dei coloristi delle famose Winx, personaggi femminili conosciuti in tutto il mondo anche grazie all’omonimo cartoon. Il suo talento, inoltre, è stato utilizzato anche in ambito cine-televisivo per la realizzazione di storyboard (sceneggiature disegnate) e per supporti attraverso le immagini in importanti programmi televisivi della Rai. Proprio le sue doti artistiche lo hanno portato a realizzare i primi video con effetto di animazione tridimensionale in ambito pubblicitario, come avvenuto per lo spot dell’assicurazione Allianz. Infine, tra i suoi meriti annovera anche un Premio Presidente della Repubblica grazie al contributo dato per la ricostruzione della locandina cinematografica del primo format sui videoclip musicali intitolato “Passeggiando per Subiaco”.

 

Il secondo Artista, sempre con la "A" maiuscola, è il disegnatore Luca Bonessi. Anche lui, noto attraverso i famosi fumetti pubblicati dalle maggiori case editrici italiane, ha un suo pubblico di fans che lo seguono per la gloriosa serie di Iulia, il personaggio femminile dai tratti molto vicini a quelli di una famosa diva del cinema mondiale.


Infine, il terzo disegnatore è la graziosa fanciulla Licia Bordi che ricoprirà le lamiere della terza Vespa con disegni stile manga, il genere probabilmente più apprezzato in tutto il mondo. Licia, nonostante di giovane età, è già tra i disegnatori più accreditati in Italia per il genere manga.