Home Prossimo Evento 2012/10/25 - Dalla Celluloide al Videoclip, una scienza dell'immaginazione

2012/10/25 - Dalla Celluloide al Videoclip, una scienza dell'immaginazione

 

Quest'anno si svolge a Genova la 10^ edizione del Festival della Scienza dall'affascinante titolo "Immaginazione", dedicato ai giovani e che ha richiamato decine di illustri scienziati da varie parti del mondo. In questo contesto, che coinvolge vari luoghi e numerose strutture della città, la Biblioteca Universitaria di Genova ha proposto una singolare chicca della scienza dell'immaginazione, allestendo all'interno del Museo del Mare - Galata una rassegna fotografica sulla storia della pellicola cinematografica: "Dalla Celluloide al Videoclip, una scienza dell'immaginazione".
La mostra, curata nei contenuti e presentata nel giorno inaugurale direttamente dall'editore Michele Piacentini,

ripercorre tutta l'evoluzione della celluloide sin dal momento della sua invenzione avvenuta nel 1863 grazie al chimico John Wesley Hiatt ed illustra cronologicamente tutti i più importanti sviluppi successivi avvenuti grazie a George Eastman (fondatore della Kodak), a Thomas Edison (inventore della lampadina), ai fratelli Louis e August Lumière (inventori del Cinematogafo), a Giovanni Rappazzo (inventore della Pellicola a Impressione Contemporanea di Immagini e Suoni), a Becky Sharp (il primo film a colori con un sonoro parlato), a Pietro Garinelli (inventore del Cinebox, il juke-box a colori con video), fino ad arrivare al cineasta Tullio Piacentini che ha reso famosi i "filmati musicali" attraverso le distribuzioni cinematografiche e televisive internazionali e che prenderanno il nome di "videoclip" solo dopo l'inaugurazione dell'emittente televisiva MTV.
La Dott.ssa Maria Concetta Petrollo del Ministero dei Beni Culturali e la Presidente Maria Paola Profumo del Museo del Mare, attraverso questa mostra fotografica che ospita non solo la cultura cinematografica ma anche il Capitano della Regia Marina Tullio Piacentini, sono riuscite a dare un tocco di cultura davvero particolare alla scienza dell'immaginazione proponendo contenuti ed immagini che da circa 150 possono rappresentare il miglior modo di rivolgersi al mondo dei giovani.

Genova, 25 ottobre 2012. Galata - Museo del Mare, Michele Piacentini illustra parte della mostra relativamente all'invenzione della celluloide, alla pellicola cinematografica, ai film sonori e a quelli a colori.

Genova, 25 ottobre 2012. Galata - Museo del Mare, Michele Piacentini illustra parte della mostra relativamente allinvenzione del fenomeno culturale di massa dei videoclip musicali, inizialmente girati su pellicole cinematografiche 35mm a colori.

Genova, 25 ottobre 2012. Galata - Museo del Mare, Michele Piacentini insieme ad alcuni dirigenti della Biblioteca Universitaria di Genova che hanno promosso la mostra all'interno del Museo del Mare. La riproduzione del modello di piroscafo è collocata vicino alle fotografie del cineasta Tullio Piacentini che fu un Capitano della Regia Marina.

Nel panorama cittadino di Genova, colmo di siti dedicati al Festival della Scienza, il Galata - Museo del Mare e delle Migrazioni ospiterà la mostra "Dalla Celluloide al Videoclip, una scienza dell'immaginazione". La mostra-evento è stata organizzata in collaborazione con la Biblioteca Universitaria di Genova e con l'Emporio-Museo Viadelcampo29rosso e vedrà la partecipazione di alcuni ospiti del mondo della cultura, tra i quali l'editore Michele Piacentini. La mostra fotografica allestita nelle aree di accesso alla terrazza panoramica del Galata ripercorrerà la storia dell'invenzione della celluloide, inizialmente usata sia in ambito medico per i macchinari a raggi x e sia in ambito fotografico per le prime forme di diapositive, passando attraverso la creazione dei primi films consistenti in un insieme di diapositive, fino a giungere all'invenzione culturale italiana dei videoclip musicali che a fine degli anni '60 furono girati con films più lunghi, definiti pellicole, ma con caratteristiche più avanzate in quanto a colori e sonore.
Per l'occasione, parte  della mostra "Luigi tenco e Tullio Piacentini: i rivoluzionari della VideoMusica" inaugurata con successo lo scorso 21 giugno a Genova, sarà riproposta dal 2 al 4 novembre presso l'emporio-museo viadelcampo29rosso, la casa dei cantautori genovesi.
Inoltre, nel periodo di esposizione presso il Galata verranno organizzati altri incontri tematici e didattici sull'importanza dell'evoluzione della celluloide che si concluderanno, domenica 11 novembre, con la proiezione di alcuni filmati musicali realizzati in località marittime.